Angolazioni rotonde

Proposte di turismo accessibile nel verde e in città

Bologna. Una città meravigliosa che stupisce per le sue innumerevoli forme e bellezze. L’accoglienza tipica di questa città si denota già dal cibo, ricco e saporito, dalle mura che come avvolgenti braccia ti stringono in un caloroso abbraccio, dall’attenzione e dall’impegno delle attività commerciali e produttive che intrecciano la tradizione con l’innovazione. Una Bologna vista con una lente di ingrandimento particolare: proporre escursioni nel verde e mostrare alcune aree cittadine accessibili anche da chi utilizza la sedia a rotelle. 

Come si articola
Angolazioni rotonde si articola in due sezioni: città e verde - parte che coinvolge alcuni territori della Città Metropolitana di Bologna. Teniamo molto a questo aspetto periurbano; spesso la natura può essere aspra e ardua ma alcune possibilità di escursioni nel verde si possono trovare. Non è sempre detto che l’impossibilità sia una limitazione totale piuttosto, certi di non potere cambiare radicalmente lo stato delle cose, sappiamo che forse alcune condizioni e circostanze possono essere più plastiche.

Una guida digitale
Angolazioni rotonde è una guida digitale che non rispetta i parametri rigidi e sistematici di una catalogazione sull’accessibilità fatta di centimetri e righello ma che lascia immaginare perimetri più flessibili, estendibili e malleabili; che si orienta sui diversi gradi di disabilità motoria: dall’utilizzo totale della sedia a rotelle, alla possibilità della persona con disabilità di potere fare qualche scalino, di viaggiare da solo o di avere più accompagnatori.  Una guida organica che attinge a materiale esistente pubblicato sui siti Istituzionali e degli enti territoriali contaminato dal nostro sguardo pragmatico poiché abbiamo effettuato personalmentei test sul territorio che raccontiamo.
Tutti i percorsi periurbani proposti si chiudono ad anello infatti sono stati architettati per dare un senso a queste dieci escursioni nelle aree verdi che attraversano e delimitano la città. Escursioni facili per le quali però viene richiesta la presenza di più accompagnatori a causa di diverse pendenze irte e, in alcuni tratti, di terreno sterrato. Escursioni che esplorano oasi, stradine sui Calanchi, un breve tour al Parco dei Gessi o sulle ciclopedonali della città che si addentrano nei parchi: cuori d’ossigeno pulsanti di Bologna.

Perché Angolazioni rotonde
L’intento del progetto e della mappatura fin qui svolta e che speriamo prosegua è di non porre in prima linea l’ostacolo ma il suo superamento e l’abilità - non - diversità - di chi sta viaggiando. Certamente richiederà un po’ più di impegno. Abbiamo deciso di privilegiare le passeggiate e l’utilizzo dei mezzi pubblici per spostarsi in città e in alcune zone del verde in modo che i visitatori possano prendere coscienza del luogo che visitano nella sua interezza.
Angolazioni rotonde esplora l’intera città e non si limita a suggerire tour prestabiliti con un filo conduttore tematico da seguire ma comprende aree con angolature di dettaglio in merito ad alcune realtà interessanti da visitare la cui scelta è stata totalmente soggettiva, correlata a ciò che per noi è Bologna, che indaga e illustra visivamente la vita di tutti i giorni che scorre nelle vene di questa città. Uno sguardo di chi a Bologna ci vive, ci lavora, di chi c’è nato, di chi ci ha sostato, di chi poi si è fermato.
La voglia di conoscere è il pepe di questa miscellanea e la distopica utopia che il viaggio possa essere una dimensione non negabile, una fonte da cui poter attingere per assaporare ciò che ancora è ignoto e, come per i grandi esploratori, andare incontro a correnti che permettono di superare quelle convinzioni che frequentemente pongono limiti laddove potrebbero essere alleggeriti ed elusi.
Uno strumento utile da consultare per passeggiare nelle vie piene di negozi e botteghe, nei vicoli in cui si scovano portici affrescati, cortili inattesi e chiese sui colli; mappe per lasciarsi catturare dai panorami sorprendenti, profumi che pizzicano l’olfatto, cartine che segnano possibili esperienze da condividere con i propri compagni di viaggio in sedia a rotelle con le stampelle con i passeggini a piedi.

Angolazioni Rotonde
INFO: segreteria@cervelliinazione.it | T. 0518490100

Progetto a cura di Cervelli in Azione con il supporto del CAI Bologna e Consulta Escursionismo Bologna con il contributo di: Comune di Bologna, Dipartimento Economia e Promozione della Città | Bologna Made

foto © Nicoletta Valdisteno 2019
Realizzazione mappe scaricabili nel verde a cura di Boreal Mapping
Realizzazione del sito a cura della Web Agency  QuoLAB